L’acido pantotenico è praticamente indispensabile all’organismo umano.

E’ il precursore del coenzima A (vit. B5+ATP+cisteina), utilizzato da tutte le cellule dell’organismo per la sintesi di acidi grassi, per il meccanismo respiratorio, per la sintesi ormonale, del colesterolo, etc.

La carenza può favorire un precoce ingrigimento dei capelli. Viene utilizzato anche per rallentare i processi di invecchiamento, quali ad esempio le macchie scure sulla pelle. Prolunga la vita media delle cellule, e viene detta anche “vitamina antistress” in quanto utile alle ghiandole surrenali per funzionare normalmente.

E’ contenuto nel lievito di birra, nel fegato, nella carne, uova, pesce, verdura, frutta. Viene eliminata attraverso le urine. L’acido pantotenico aumenta l’energia, migliora i risultati atletici, accelera la cicatrizzazione delle ferite, ritarda l’invecchiamento e aiuta a controllare lo stress, fattore importante per i cardiopatici. Preso insieme a tutte le altre vitamine del complesso B ha un effetto positivo sul sistema immunitario.

Viene danneggiato dal calore ma non teme la luce.

Share This