GONORREA MASCHILE

GONORREA MASCHILE

La Gonorrea è una malattia sessualmente trasmessa molto frequente e conosciuta fin dall’antichità.
Colpisce in Italia circa 200.000 persone ogni anno.
Il contagio avviene direttamente attraverso il rapporto sessuale o indirettamente per mezzo di biancheria infetta.
Ha un’incubazione di pochi giorni per poi manifestarsi con le tipiche secrezioni purulente giallo-verdastre dall’uretra.
Le urine sono torbide e la minzione è accompagnata da bruciore.
Se non trattata la gonorrea può colpire anche la prostata e l’epididimo con febbre e testicoli ingrossati e dolenti.
Solo raramente si possono osservare complicazioni a distanza con artrite e febbre oppure coinvolgimento oculare, cardiaco, pleurico.
La diagnosi si basa sulla ricerca del gonococco a “chicco di caffè”, tipico diplococco gram-negativo.